02
Ott 19

JOINT STATEMENT: DXT Commodities, KGAL and ORI Martin finalize corporate long tem PPA on a new 50 MW solar plant

DXT Commodities S.A., KGAL Investment Management GmbH & Co. KG (KGAL) e O.R.I. Martin S.p.A. (ORI Martin) annunciano d’aver strutturato un Corporate Power Purchase Agreement (PPA) della durata di 5 anni, il più grande nel suo genere in Italia, relativamente all’energia elettrica prodotta da un impianto fotovoltaico che verrà costruito in Sardegna.

Il nuovo parco solare da 53 MW è il primo investimento in Italia di KGAL in fonti rinnovabili prive del sostegno degli incentivi di Stato. L’impianto è già in fase di costruzione e vedrà la produzione del primo kWh di energia nella seconda metà del 2020. La totalità dell’energia elettrica immessa in rete dall’impianto fotovoltaico (circa 95 GWh/anno) verrà acquistata e gestita da DXT, che remunererà KGAL a un prezzo fisso per 5 anni, garantendo quindi un costante flusso di cassa. Dal lato dei consumi, ORI Martin acquisterà l’energia rinnovabile da DXT e la utilizzerà per alimentare la sua acciaieria.

In merito all’operazione Oliver Ciancio (DXT Commodities) ha dichiarato: “Si tratta del secondo Corporate PPA chiuso da DXT nel 2019. Siamo molto orgogliosi di essere i pionieri nei contratti di lungo termine e di avere un ruolo chiave nello sviluppo di rinnovabili sul territorio italiano. Trovare la strada per collegare la produzione rinnovabile al consumo è un’attività complessa, che però consente un’allocazione efficiente dei rischi e garantisce una struttura contrattuale ben bilanciata in grado di resistere nel tempo. Dobbiamo questo successo a KGAL e ORI Martin, con cui abbiamo collaborato sin dall’inizio in modo efficace per raggiungere questo prestigioso traguardo”.

Michael Ebner (Amministratore Delegato di KGAL) ha affermato: “L’accordo con DXT Commodities e ORI Martin è parte essenziale per la realizzazione del nostro progetto fotovoltaico in Sardegna, che incrementerà di oltre 50 MWp il nostro portafoglio rinnovabile europeo. L’operazione si è potuta concludere grazie al contributo essenziale di DXT Commodities e ORI Martin, due controparti estremamente professionali per questo progetto chiave. Tale progetto sottolinea i nostri sforzi a sviluppare investimenti nel settore dell’energia rinnovabile anche in assenza di schemi incentivanti dello Stato con lo scopo di permettere una crescita continua e sostenibile dell’energia pulita. KGAL è pronta a lavorare su altri Corporate PPA non appena nuovi nostri progetti raggiungono la fase di costruzione ed esercizio.

Uggero de Miranda (Presidente di O.R.I. Martin S.p.A.) ha commentato: ”Siamo orgogliosi di contribuire allo sviluppo delle energie rinnovabili in Italia: un parco fotovoltaico da 53 MW realizzato grazie al fatto che ORI Martin acquista una parte significativa dell’energia prodotta. Ringraziamo DXT e KGAL per l’efficace e lungimirante sintonia strategica”.

DXT Commodities S.A. è un trader svizzero operante a livello internazionale e specializzato in commodities del settore energetico. Leader nel dispacciamento di fonti rinnovabili in Italia, con ca. 3.5 GW in gestione, DXT si propone di lavorare a stretto contatto con i produttori offrendo loro un’ampia gamma di servizi di dispacciamento. Grazie ad un team importante di analisti e trader, nonché all’utilizzo di sofisticate tecnologie sviluppate in casa, DXT garantisce la massimizzazione dei flussi di cassa degli impianti rinnovabili.

KGAL Group è leader nel settore degli investimenti a lungo termine nei settori dell’energia e delle infrastrutture con un volume di investimento pari a € 21.5 miliardi e 87'000 investitori. Il Gruppo, fondato nel 1968, opera in tutta Europa con sede legale a Grünwald, vicino a Monaco. Concentra le sue attività in investimenti di capitale a lungo termine per investitori istituzionali nel campo immobiliare, aeronautico e attività infrastrutturali. Più di 350 dipendenti contribuiscono al raggiungimento di guadagni costanti nel lungo periodo, tenendo sempre in considerazione gli aspetti legati ai ricavi e ai rischi.

O.R.I. Martin S.p.A è a capo di un gruppo attivo da anni nella produzione di acciai di qualità, prevalentemente destinati al settore automotive e alla meccanica in generale. Le aziende, che occupano più di 800 persone, operano ai diversi livelli della filiera siderurgica, dalla materia prima ai servizi logistici. I ricavi consolidati del 2018 ammontano a 575 €/ml (465 nel 2017). La capogruppo, fondata nel 1933, è dotata di acciaieria a forno elettrico, laminatoio vergella e barre, impianti di rullatura, forni di ricottura, di bonifica barre e rotolo.